Bologna: ucraino pregiudicato palpeggia una donna, arrestato

amm318 ott. – Palpeggiata nelle parti intime alla fermata del bus, in via Irnerio a Bologna, ha reagito al proprio aggressore colpendolo con un calcio, facendolo fuggire.
Poi in lacrime ha chiamato il 112, raccontando quanto le era accaduto: e’ successo questa mattina poco dopo le 8 nel capoluogo emiliano, vittima una donna di 30 anni che si trovava alla fermata. Grazie alla descrizione fornita dalla donna, i militari hanno bloccato l’aggressore poco distante, in Borgo San Pietro: l’uomo, 38 anni, ucraino , con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, e’ stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale. (AGI) .

Condividi

 

One thought on “Bologna: ucraino pregiudicato palpeggia una donna, arrestato

  1. Verrà multato ed ammonito. Andare in carcere non se ne parla, tantomeno verrà presa in considerazione l’espulsione. Noi vogliamo tanto bene a queste persone!

Comments are closed.