Procuratore antimafia Grasso, mi candido per rivoluzionare la giustizia

28 dic – ”Da magistrato di idee alla politica ne ho portate tante. Ma quante sono state realizzate? Pochissime. Io ora penso di avere un progetto che va oltre: e’ un progetto di rivoluzione del sistema giustizia che va affrontato in maniera graduale: prima le cose piu’ urgenti, poi le altre”. Lo afferma Piero Grasso, in conferenza stampa nella sede del Pd con il segretario Pier Luigi Bersani.

”Il problema morale e’ il problema essenziale di questo Paese e insieme a questo, c’e’ il problema lavoro. Ho deciso di candidarmi perche’ ho maturato una visione delle cose che e’ giunta a maturita’ e che posso mettere al servizio del Paese perche’ possano essere realizzate. Qui sento che ci sono le mie idee”, conclude Grasso. asca

Condividi