Terzi: sconcerto per dichiarazioni agghiaccianti del leader Hamas

10 dic. – I ministri degli Esteri dell’Unione europea hanno “tutti espresso forte sconcerto per quello che ha detto Khaled Meshaal, il leader di Hamas, al ritorno a Gaza”: secondo il ministro Giulio Terzi, si tratta di dichiarazioni “agghiaccianti”. Come ha spiegato al termine del Consiglio Ue, “non solo non riconosce l’esistenza di Israele, ma ha minacciato addirittura l’occupazione diretta del territorio israeliano, di citta’ come Tel Aviv e Gerusalemme“.

Terzi: 100 mln di euro alla Palestina “nonostante le difficoltà di bilancio”

Terzi: la decisione sulla Palestina l’ha presa Monti

Palestina all’Onu, Abu Mazen: grazie a Napolitano e a Monti

Ecco perche’ i ministri europei hanno concordato un’ “azione di moderazione e di impegno dei dirigenti palestinesi ad abbassare i toni”, ma al tempo stesso e’ “opinione mia e anche condivisa in questo momento che bisogna fare ogni forma di pressione nei confronti di Gerusalemme affinche’ non venga attuato il piano che con nuove costruzioni impedirebbe la contiguita’ territoriale fra i territori palestinesi a Gerusalemme Est” . agi

Condividi