Vertice Hollande e Monti oggi a Lione, partiti 12 pulman No Tav

3 dic – Ultime ore di preparazione a Lione per il, vertice Italia-Francia dove la tav transalpina sarà il piatto forte del colloquio fra il Premier italiano Mario Monti e il presidente francese Francois Hollande. In mattinata le riunioni e gli incontri fra i due Governi, quindi la conferenza stampa finale Monti-Hollande. E, all’ora di cena, la messa in onda dell’intervista faccia a faccia fra i due volti più nuovi dell’Unione Europea, in onda su Euronews.

Ma agli impegni che Francia e Italia sigleranno farà da cornice una mobilitazione molto forte del popolo dei no tav tanto italiani che francese, con straordinarie misure di sicurezza che blindano e rendono impermeabile la zona del vertice. Anche i controlli alla frontiera italo-francese sono rigorosissimi.

Dodici o tredici pulmann di manifestanti No Tav partiranno dall’Italia per partecipare alla protesta No tav: la manifestazione si terrà in una piazza a diversi chilometri dal luogo d’incontro tra Monti e Hollande. Al momento le autorià hanno approvato il luogo di concentramento e la festa ma non è stato autorizzato alcun corteo.

Condividi

 

Secured By miniOrange