Tar: stop a centrale biomasse Ravenna

(ANSA) – RAVENNA, 23 SET – I vincoli paesaggistici e culturali l’hanno spuntata sulla centrale a biomasse prevista all’ex zuccherificio di Russi. Stop dal Tar, che ha accolto il ricorso per l’annullamento della delibera dell’aprile 2011 con cui la Regione aveva dato parere positivo al progetto per la realizzazione di un polo per le energie rinnovabili proposto dalla Powercrop spa nell’area degli ex stabilimenti Eridania-Sadam spa. Ricorsero Italia Nostra e Wwf e l’associazione ‘Clan-Destino/Ravenna Virtuosa’.

Condividi