Riccardi: il Governo vuole che gli immigrati siano una risorsa

10 lug – ”Il vescovo fa il suo dovere a pungolare il governo. Noi ci stiamo muovendo, stiamo riflettendo sul tema dell’immigrazione come una risorsa e non come un accidente. Il fatto che esista un ministro per l’integrazione vuol dire che noi intendiamo considerare l’immigrazione un dato permanente della nostra realta”’.

Lo ha affermato, a Mazara del Vallo (Tp), il ministro per la Cooperazione Internazionale e l’integrazione Andrea Riccardi, in occasione dell’incontro con il vescovo Domenico Mogavero.

”Noi vogliamo lavorare sul Mediterraneo – ha aggiunto il ministro – non solo con interventi emergenziali, ma con una politica complessiva di sicurezza e non con una concezione di scontro. Le recenti elezioni in Libia – ha concluso Riccardi – ci fanno ben sperare in un governo stabile con cui parlare.

Lavoriamo con la Tunisia e io mi sono recato in Niger”.

Condividi

 

Articoli recenti

One thought on “Riccardi: il Governo vuole che gli immigrati siano una risorsa

  1. questi continuano a parlare come se fossero fuori dal mondo! Aspetta e spera che già l’ora s’avvicina .. di cooperare con i fratelli musulmani!

Comments are closed.