Giustizia/ Napolitano: il Csm ha diritto di commentare il governo

16 feb. – “Non ho dubbio che si debba rivendicare senza reticenza il diritto-dovere del Csm di esprimersi su qualsiasi provvedimento di provenienza governativa che abbia impatto serio sulla giustizia e le funzioni della magistratura”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in replica al plenum del Consiglio Superiore della Magistratura.

Il capo dello Stato ha voluto ribadire il concetto senza “tornare su polemiche del passato, su cosa si sia ecceduto, non apro – ha detto – l’annoso capitolo sulle pratiche a tutela…”. tmnews

Condividi