Adozioni, class action contro Giustizia

14 FEB – Il Tar del Lazio ha fissato per il 4 luglio 2012 l’udienza pubblica durante la quale verrà discussa la causa che l’associazione Amici dei Bambini ha proposto contro il Ministero della Giustizia, “colpevole” di non aver ancora istituito la banca dati dei minori adottabili e delle coppie disponibili all’adozione, prevista da una legge del 2009.

Tutti i soggetti danneggiati dalla mancata creazione della banca dati, sostiene Aibi, possono aderire alla causa mediante la procedura della class action. ansa

Condividi