Shoah: Oltraggio alla Memoria a Roma divelte ‘pietre inciampo’

ROMA, 12 GEN – I tre sampietrini dorati dedicati a tre deportati ebrei (le sorelle Spizzichino e il prete reso celebre da ‘Roma citta’ apertà Don Pappagallo), installati appena due giorni fa in via Santa Maria in Monticelli nel ghetto di Roma, sono stati divelti e sostituiti da sampietrini normali.

A denunciare l’accaduto è Adachiara Zevi, curatrice del progetto ‘Pietre d’inciampo a Roma. Numerose le reazioni. ”Atto vergognoso”, dice il sindaco Gianni Alemanno

Condividi