Prof. indagato. Su Fb, minaccia strage in Sinagoga.

Torino, 6 gen. – E’ indagato per istigazione all’odio razziale Renato Pallavidini, il professore torinese che sulla sua bacheca di Facebook aveva scritto frasi antisemite minacciando di fare una strage nella sinagoga di Torino e di fare “il tiro a segno” con degli immigrati.

Contestualmente all’iscrizione sul registro degli indagati, la Digos della polizia di Torino ha effettuato una perquisizione domiciliare a casa del professore e ha portato via due computer e materiale informatico. L’inchiesta e’ coordinata dal procuratore Sandro Ausiello.

Condividi