Germania: terza notte di roghi di auto a Berlino

La scena si ripete per la terza notte consecutiva a Berlino: auto date alle fiamme, 40 in 72 ore. Rafforzati i controlli della polizia che ha offerto una ricompensa di 5000 euro a chi contribuirà a trovare i responsabili.

Presi di mira in particolare i quartieri ricchi e della classe media nell’ovest della città, come quello di Charlottemburg.

Sul caso è intervenuta anche la cancelliera Angela Merkel condannando le azioni incendiarie aumentate notevolmente quest’anno rispetto al 2010.

Condividi