Covid, Speranza: “A fine inverno saremo salvi”

“Dobbiamo ancora mantenere il distanziamento, portare le mascherine, lavarci le mani, ma non è per sempre: dopo l’autunno e l’inverno vedremo la luce”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, in un’intervista a Repubblica, alla vigilia della riapertura dell’anno scolastico.

Il ministro giudica una buona notizia la ripresa dei test sul vaccino da parte di AstraZeneca. “Il caso anomalo riscontrato non era legato al vaccino – spiega – Come Unione europea stiamo comprando un pacchetto 6+1, quello di AstraZeneca è uno dei sei ed è in fase più avanzata. Ci sono anche gli altri però. E stanno per arrivare cure innovative: a Siena il professor Rino Rappuoli sta facendo un lavoro straordinario sugli anticorpi monoclonali da cui verranno fuori farmaci efficaci”.

Quanto all’invito a vaccinarsi contro l’influenza, Speranza assicura che sono state prenotate “il 70% di dosi in più rispetto agli altri anni, c’è stato un rafforzamento significativo”. adnkronos

Condividi

 

One thought on “Covid, Speranza: “A fine inverno saremo salvi”

  1. Dunque… un governo non eletto da nessuno, una maggioranza inesistente perche’ i numeri che forse c’erano e che sicuramente non c’e’ piu di un parlamento che era stato perfino dichiarato illegittimo dall corte costituzionale, una opposizione che sembra proprio succube della presunta maggio-minoranza, che ci impongono leggi e spese di miliardi fra l’altro presi a prestito da una presunta unione europea che prima ci toglie i soldi di tasca con le tasse e poi ce li rende a prestito…
    Ma cosa e’ ancora necessario per capire che la speranza vera e’ che il ministro Speranza e la sua combriccola se ne vada a casa senza fare ulteriori danni, magari oltre che monetari anche psicofisici ai cittadini??

Comments are closed.