Paolo Savona positivo al coronavirus, “sto benissimo”

Anche Paolo Savona è positivo al coronavirus. Il presidente della Consob ed ex ministro degli Affari europei nel primo governo Conte, con Lega e M5s in maggioranza, ha 84 anni e ha già annunciato che continuerà a lavorare durante l’isolamento domiciliare. Savona avrebbe accusato un rialzo febbrile, ma ora sostiene di essere “asintomatico”. Sono subito scattate le misure di profilassi tra i componenti della Consob, sottoposti a tampone e in isolamento perché nei giorni scorsi avevano tenuto una riunione con Savona.

Per il momento lo staff del presidente è risultato negativo. “Ho saputo oggi della mia positività. Mi sento benissimo e continuerò a lavorare da casa – ha spiegato Savona in una lettera -. La prosecuzione delle attività ordinarie sarà assicurata, come di consueto in misura prevalente da remoto e ,al termine delle previste attività di sanificazione, anche dal presidio fisico della Direzione generale e da almeno uno dei componenti della Commissione”. Savona aveva trascorso alcuni giorni di vacanza in Sardegna, una delle regioni in cui l’epidemia ha più dilagato in agosto a causa del grande afflusso di turisti. liberoquotidiano.it

Condividi