Terrorismo in Tunisia, un poliziotto ucciso

Un poliziotto e tra terrostisti uccisi. Questo il bilancio di un attacco terrioristico nel centro della cittadina di Sousse, in Tunisia. Secondo la ricostruzione delle forze di polizia tunisine, due agenti della guardia nazionale stavano effettuando un’operazione di pattuglia, quando sono stati attaccati da tre persone a colpi di coltello, ferendo a morte uno di loro. I tre hanno poi ribato l’auto della polizia su cui erano a bordo i due agenti.

Successivamente sono stati raggiunti da una squadra delle forze di sicurezza tunisine che li ha raggiunti nella zona turistica di El Kantoui. Nello scontro a fuoco che ne è scaturito, i tre terroristi sono stati tutti uccisi.

Sousse, nel 2015, era già stato il teatro di uno dei più gravi attentati terroristici nella storia della Tunisia, quando un commando di terroristi arrivò dal mare con un gommone e uccise 38 persone, in maggioranza britannici, che stavano villeggiando in un resort. (askanews)

Condividi