Salvini al Festival di Venezia, Favino: “non l’ho invitato io”

VENEZIA – Matteo Salvini alla Mostra del Cinema di Venezia per l’anteprima del film ‘Padrenostro‘, con Pierfrancesco Favino. “Io personalmente non l’ho invitato– ha dichiarato l’attore, durante la minipress di presentazione oggi al Lido-. Penso che venga in forma privata e nessuno ha il diritto di impedirglielo. Non credo che avremo modo di incontrarci. Se penso alla sua capacità di sapere essere presente nei momenti importanti, mi fa piacere che ci sia. Se invece devo pensare in termini di manipolazione, penso che abbiate tutti visto il film e non credo che ci sia la possibilità. Non credo che sia un film pro-poliziotti o pro-Nap, è un film su due bambini figli gli uni degli altri, quindi spero per lui non sia un viaggio a vuoto”.

Il film ‘Padrenostro’, diretto da Claudio Noce, è in concorso alla 77esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. La pellicola, ambientata a Roma nel 1976, e’ tratta da una storia vera, quella dell’attentato terroristico dei Nuclei Armati Proletari al vicequestore Alfonso Noce, padre del regista e interpretato da Favino. […] AGENZIA DIRE

Condividi