Covid, Foggia: migranti positivi protestano in ospedale

Proteste migranti positivi a Foggia, fateci lavorare Protesta ieri sera all’Ospedale D’Avanzo di Foggia di quattordici cittadini africani positivi al Covid 19 e tutti asintomatici che hanno manifestato perchè volevano essere dimessi per poter tornare al lavoro nei campi.

E’ stato necessario l’intervento della Polizia per riportare la calma all’interno dell’ospedale grazie anche alla collaborazione del personale medico e dei mediatori culturali. I migranti che protestavano sono originari del Gambia, della Guinea e della Nigeria. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/migranti-lamorgese-niente-fondi-a-paese-ue-che-non-collaborano-f6c1c8b0-2297-41a9-a2a2-f83f11adca1a.html

Condividi