Migranti, 31 tunisini sbarcano a Lampedusa: rintracciati in strada

Tunisini intercettati e bloccati per strada: in 31 erano appena sbarcati. Nonostante da un paio di giorni si stia cercando non di svuotare, ma certamente di ridimensionare, in maniera importante, le presenze nell’hotspot di contrada Imbriacola, migliorate le condizioni del vento e del mare, tornano a farsi vedere – anche se in questo caso sono riusciti ad arrivare direttamente sulla terraferma – i barchini.

Sono 31 i tunisini che sono stati bloccati, stamani, dopo uno sbarco silenzioso a Cala Madonna, lungo le strade del centro di Lampedusa. Nessuno si è accorto di quella “carretta del mare” che si avvicinava verso l’isola, né tantomeno dell’approdo. I tunisini sono stati però, ben presto, intercettati lungo le strade dell’isola. Nessun dubbio naturalmente che si trattasse di extracomunitari appena sbarcati. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove verranno sottoposti a tampone anti-Covid e da dove potranno essere trasferiti soltanto quando arriverà – e sarà negativo – l’esito.

www.agrigentonotizie.it

Lamorgese e Di Maio donano 11 milioni alla Tunisia con la scusa di fermare gli sbarchi

Lamorgese e Di Maio donano 11 milioni alla Tunisia

Condividi