Covid, Bonetti: genitori in smart working se figlio contagiato

“La priorità è la riapertura delle scuole. È chiaro che per questo dobbiamo mettere in campo tutti gli strumenti necessari alle famiglie, che hanno bisogno di risposte concrete e certe, a partire dalla possibilità per i genitori di tutte le categorie lavorative di poter rimanere a casa in caso di contagio o quarantena dei figli”. Lo scrive su Facebook la ministra per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, riassumendo la propria intervista al Sole 24 ore.

“La mia proposta è reintrodurre i congedi straordinari e il diritto allo smart working, con una premialità di più giorni o maggior retribuzione per i genitori che usufruiranno paritariamente di queste misure”, aggiunge. adnkronos

Dadone: “Smart working sarà rivoluzione, indietro non si torna”

Condividi