Armando Manocchia: c’è una crociata contro l’informazione indipendente

di Byoblu

Armando Manocchia, fondatore di Imola Oggi, che i media ufficiali accreditano come una delle prime fonti di (dis)informazione nel Paese, si sfoga a Byoblu24: una taglia di qualunque valore per chiunque trovi una sola notizia falsa scritta da me su Imola Oggi.

“Il mio sito”, spiega Manocchia, “si limita a fare una rassegna stampa non manipolata delle notizie che escono su tutte le testate”. “Eppure”, continua la mente di Imola Oggi, “sono riusciti a querelarmi per una notizia che aveva dato un’agenzia stampa ufficiale, ripresa senza commento (mentre non hanno querelato l’agenzia stampa in questione)”.
Si tratta di una crociata contro le news indipendenti, portata avanti in maniera organizzata e concentrica per screditare chi vuole informare i cittadini senza la mordacchia cui i giornalisti [ndr: categoria cui Manocchia si fregia di non appartenere] sono sottoposti”.

Armando Manocchia, nel corso di una lunga intervista rilasciata senza freni, con il suo consueto stile “senza peli sulla lingua”, picchia duro sui sovranisti che hanno illuso il Paese, e confessa che sarebbe pronto a candidarsi con qualcuno che davvero avesse chiaramente nel suo programma l’uscita dall’Euro e dall’Unione Europea.

Condividi

 

One thought on “Armando Manocchia: c’è una crociata contro l’informazione indipendente

Comments are closed.