Tunisia: bloccate imbarcazioni in partenza per l’Italia

Condividi

 

La Guardia costiera di Tunisi ha intercettato l’11 luglio scorso a Zarzis un’imbarcazione a motore con 8 giovani connazionali a bordo, intenzionati a raggiungere le coste italiane. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno tunisino in una nota precisando che sono stati tutti denunciati alla magistratura.

In un’altra operazione la Guardia costiera ha fermato ad Hammam Lif una barca con 9 persone a bordo. Davanti alle coste di El Abed la Guardia costiera ha invece fermato il 13 luglio scorso un peschereccio con 12 tunisini a bordo, diretto verso le coste italiane.



Infine, al largo delle isole Kerkennah, a Melitah, le autorità marittime hanno sventato un tentativo di emigrazione illegale arrestando 9 tunisini e anche a Rajaish, nella regione di Madhia, la Guardia costiera ha fermato 12 tunisini in procinto di imbarcarsi per raggiungere le coste italiane.  ANSAMED

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -