Ammiraglio de Felice scrive all’ambasciatore tedesco: “fermate la nave negriera Sea Watch”

Condividi

 

Di ammiraglio Nicola de Felice

LETTERA APERTA ALL’AMBASCIATORE TEDESCO IN ITALIA affinché si adoperi verso il suo Governo allo scopo di togliere la bandiera tedesca dalla nave negriera SEA WACTH 3 che vomita continuamente migranti clandestini in Italia. Facciamogli conoscere cosa pensano veramente gli italiani di questa disastrosa politica migratoria! FATELA VOSTRA ED INVIATELA al suo indirizzo mail: info@rom.diplo.de

Per l’attenzione di Sua Eccellenza l’ambasciatore tedesco in Italia, Victor Elbling.

Caro ambasciatore,
Vi chiedo gentilmente di prendere tutte le misure necessarie per fermare tutte le attività di Sea Watch 3 per quanto riguarda lo sbarco di clandestini in Italia. Ricordo che la Germania è lo Stato di bandiera di questa nave, e quindi responsabile delle richieste di asilo politico e della protezione internazionale dei clandestini a bordo del proprio territorio, in conformità all’articolo 13 del Dublino dell’UE Regolamento e con la Convenzione delle Nazioni Unite del mare (UNCLOS). Se per voi è vero che il rapporto tra Italia e Germania non è solo un dato di cuore, ma anche importante per il futuro comune d’Europa, potete solo concordare che la nave tedesca Sea Watch 3, sotto la giurisdizione tedesca, dovrebbe sbarcare i migranti in Germania, rispettando il trattato di Dublino ratificato dal vostro Parlamento e secondo il principio di solidarietà di Lisbona.

Inoltre, saprete che il Capitano Sea Watch 3 ha commesso una serie di crimini internazionali contro le regole marittime, l’UNCLOS, le leggi tedesche e italiane e varie irregolarità di natura tecnica e operativa come compromettere non solo la sicurezza dell’equipaggio, ma anche dei migranti, nonché delle violazioni delle normative che proteggono l’ambiente marino. Questi atti non onorano la tua nazione e la tua bandiera, mettendo la Germania e la Chiesa Evangelica più cristiana tedesca in una posizione di collaborazione ′′ inconsapevole ′′ con i trafficanti di esseri umani.

Concludendo, attendo che il vostro Governo tolga quanto prima l’onorevole bandiera tedesca dall’albero della nave schiava Sea Watch 3 Confido che comprenderai la situazione e rispetterai le grandi tradizioni della nostra storia navale comune. Sono sicuro, Eccellenza, che farete ciò che è giusto e quindi vorrei cogliere l’occasione per esprimere il mio massimo rispetto.
I migliori saluti,

Nicola de Felice

 

Condividi l'articolo

 



   

4 Commenti per “Ammiraglio de Felice scrive all’ambasciatore tedesco: “fermate la nave negriera Sea Watch””

  1. Piera marbelli

    Buongiorno finalmente qualcuno di è svegliato visto che il governo dorme felice tra due cuscini

  2. MariaRosaSerafini

    Finalmente un italuano che ama e difende la dua Patria, senza interessi perdonali…evviva

  3. Roberto grappolo

    Grande grande grandissimo Ammiraglio De Felice!!!!

    • Era anche ora che qualcuno abbia detto la verità ,per iscritto ,purtroppo abbiamo sia al senato che al governo e anche al ns.presidente, persone inutili dannosi e nullafacenti senza un briciolo diamor patrio è una vergogna !!! Finalmente c’è un uomo militare ( come sono stato anch’io) che dice una verità sacrosanta ,specialmente sulla nave e sulla bandiera che porta in base ai trattati internazionali ,,vorrei scrivere altro ma mi fermo per non offendere nessuno ,purtroppo si offendono da soli dello capiscono!!!!!!!!!!!!!

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -