Pedofilia, arrestato in Francia uno dei 10 sospetti più ricercati al mondo

Condividi

 

Un cittadino francese di 40 anni è stato arrestato il 7 luglio nella Gironda, in Francia, con l’accusa di aver gestito siti sul darknet che hanno consentito “a migliaia di utenti nel mondo di aver accesso a fotografie o video a carattere pedopornografico”. Ad annunciarlo è stato il procuratore della Repubblica di Bordeaux. “Identificato come uno dei dieci obiettivi prioritari”, stando al procuratore Frédérique Porterie, l’uomo sembra inoltre aver svolto “un ruolo attivo nella produzione di fotografie o video a carattere pedopornografico”.

Il suo arresto è stato effettuato dagli inquirenti dell’ufficio centrale per la Repressione delle Violenze sulle Persone (Ocrvp) della polizia giudiziaria francese – in collaborazione con l’Europol – incaricato della lotta contro le reti pedopornografiche internazionali sul Darknet. In stato di fermo, il sospetto ha riconosciuto i fatti che gli venivano contestati e si trova attualmente in detenzione provvisoria. E’ indagato in relazione ad una serie di capi di accusa. adnkronos

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -