Turchia: condannati per ‘terrorismo’ due ex capi di Amnesty

Condividi

 

ISTANBUL, 3 LUG – Un tribunale di Istanbul ha condannato in primo grado per “terrorismo” 4 attivisti per i diritti umani nel cosiddetto ‘processo Buyukada’, tra cui i due ex responsabili di Amnesty International nel Paese.

Sei anni e tre mesi sono stati inflitti per “associazione terroristica” a Taner Kilic, già presidente dell’ong, e 2 anni e un mese per “sostegno a un’organizzazione terroristica” a Idil Eser, ex direttrice, e altri due attivisti. I restanti 7 imputati sono stati assolti. (ANSA).

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -