GB, il killer di Reading è un rifugiato “con problemi mentali”

Condividi

 

L’uomo arrestato ieri sulla scena è Khairi Saadallah, è un rifugiato di 25 anni proveniente dalla Libia, rivela The Telegraph. Sabato sera l’ antiterrorismo ha fatto irruzione nel suo appartamento nella vicina Basingstoke Road e ha rimosso alcuni oggetti, tra cui una grande sega circolare.

LONDRA, 21 GIU – E’ un richiedente asilo libico e si chiama Khairi Saadallah il 25enne arrestato ieri a Reading, in Inghilterra, con l’accusa d’aver accoltellato 6 persone in un parco cittadino uccidendone tre. Lo riferiscono fonti dell’intelligence all’agenzia Pa, precisando che la vicenda – considerata di natura terroristica dalla polizia locale – ha a che fare anche con un problema di “salute mentale”. Il giovane, residente a Reading, risulta essere stato già in carcere in passato, ma per presunti reati minori di criminalità comune. (ANSA).

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -