Farnesina: approvata strategia per l’Educazione alla Cittadinanza Globale

Condividi

 

Farnesina – Il Comitato Interministeriale Cooperazione allo Sviluppo approva la strategia italiana per l’Educazione alla Cittadinanza Globale. Educazione, sensibilizzazione e partecipazione sono fondamentali per il raggiungimento di un pieno sviluppo sostenibile. Il documento qui »

“L’Educazione alla Cittadinanza Globale (o planetaria o mondiale, secondo terminologie in parte sovrapposte) – riporta il documento –  trova nell’Organizzazione delle Nazioni Unite, ed in particolare nell’UNESCO, la sua principale cornice di riferimento.”



La promozione di un’educazione inclusiva e globale è funzionale al raggiungimento di tutti i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 e c l’ECG (STRATEGIA ITALIANA PER L’EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE) è un meta-obiettivo funzionale a preparare e innescare i cambiamenti culturali propedeutici alla creazione di una società più giusta, equa e sostenibile”

A partire dal riconoscimento dello stretto legame tra sostenibilità e cittadinanza globale, l’UNESCO include nel suo lavoro sull’ECG 2014-2021 il monitoraggio dello stato di avanzamento rispetto alla meta 4.7 dell’Agenda 20″ (foto telerama)



   

 

 

2 Commenti per “Farnesina: approvata strategia per l’Educazione alla Cittadinanza Globale”

  1. Adesso mi sembra che questi loggisti stiano veramente esagerando, spingendo l’acceleratore verso un improbabile governo mondiale!

    Finalmente si scoperchiano le verità storiche!!!

    Quando la follia si fa soffocante, allora è il tempo di entrare in guerra e non dare loro più tregua!

    Sono secoli che questa casta scellerata persegue il fine di governare il mondo, e vi stanno perseguitando con capziosi rivolgimenti finanziari, sociali ed economici, per prepararci al vassallaggio senza ritorno, ad una biblica mutazione antropologica!

    Ora basta! Non credessero questi Illuminati, di nascondersi dietro ad una foglia di fico, perché siamo in tanti, tantissimi, ad aver capito i loro fini e le loro infide strategie di separazione e sradicamento mnestico delle società storiche e dei loro individui e delle loro battenti e pervasive pedagogíe mediatiche!

  2. All’UNESCO nella Commissione, tra i colti esperti, c’è LINO BANFI.
    Comunque abbiamo capito che dietro la parola “sostenibile” ci sta la DECRESCITA INFELICE, povertà, miseria

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -