Processo Salvini, Cacciari contro il Pd: “bella figura di mer…”

Condividi

 

di Aldo Garcon – Massimo Cacciari furioso con il Pd.  Sul voto della giunta per le immunità in merito al caso Open Arms, l’ex sindaco di Venezia sta dalla parte di chi a votato contro il rinvio a giudizio dell’ex ministro, accusato di sequestro di persona per aver negato lo sbarco di 164 migranti. «Bella figura di m***a che ha fatto il Pd». Cacciari, filosofo, esponente storico della sinistra progressista è durissimo contro gli esponenti del Partito democratico e contro i 5 Stelle. Intervistato dall’Huffingtonpost subito dopo il risultato del voto nella giunta per le immunità non ha usato mezze parole.

Cacciari: «Inaudito quello che stanno facendo i grillini» – «I due senatori che hanno votato contro in dissenso hanno fatto bene perché è inaudito ciò che stanno facendo i grillini». A pronunciarsi a favore del leader della Lega cinque senatori del Carroccio, quattro di Forza Italia, Alberto Balboni di Fratelli d’Italia, Meinhard Durnwalder delle Autonomie e l’ex M5s Mario Giarrusso. Contrari, invece, Anna Rossomando del Pd, Pietro Grasso di Leu, Gregorio de Falco del Misto. Mentre i tre rappresentanti di Italia Viva, Giuseppe Cucca, Francesco Bonifazi e Nadia Ginetti, non hanno preso parte al voto.



«I 5 Stelle? Si dimettessero»

Scelta quella dei renziani che ha trovato tutto il sostegno del filosofo: «Il Movimento sta sconfessando totalmente ciò che ha assecondato durante il governo con Salvini. E dov’è finita la responsabilità collegiale di un esecutivo? Ma scherziamo, si dimettessero. Hanno un muso di tolla. I renziani marcano ovunque possono la loro differenza rispettato al governo. Ma io avrei fatto come i senatori di Italia Viva, che si sono astenuti e se ne sono andati. Li giustifico. Avrei detto: “Non prendo parte a questa pagliacciata”». Poi l’attacco a Conte: « Ma come fanno? C’era lo stesso presidente del Consiglio in carica, che adesso decide anche a quale distanza dobbiamo stare, non poteva decidere anche allora? Fingiamo di essere persone serie».

www.secoloditalia.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -