Sequestrati 78 kg di marijuana, due serbi arrestati a Vicenza

Condividi

 

Operazione antidroga della guardia di finanza di Vicenza. Arrestati due cittadini serbi, entrambi inecensurati, trovati in possesso di circa 78 kg di marijuana. I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, impegnati in controlli a Montecchio Maggiore (Vicenza), hanno notato dei movimenti sospetti in un garage, con operazioni di scarico e carico di vari scatoloni di cartone da auto e furgoni che, anche alla luce delle vigenti misure restrittive degli spostamenti per contenere l’emergenza epidemiologica da Covid-19, sono apparse anomale.

I militari sono intervenuti e hanno sequestrato 25 scatoloni contenenti 99 involucri di plastica, per un peso complessivo di quasi 53 kg di marijuana.



Gli accertamenti condotti sul posto anche con l’ausilio dei cani antidroga Zack e Rey hanno permesso, inoltre, di individuare un altro garage a Creazzo utilizzato dai due stranieri, dove, con l’ausilio dei vigili del fuoco, i finanzieri sono riusciti ad accedere: recuperati e sequestrati altri 9 scatoloni contenenti 44 involucri di plastica, per un peso complessivo di circa 25 kg di marijuana. I due serbi sono stati dunque arrestati in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti al carcere di Vicenza. (ITALPRESS).

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -