UE: procedura d’infrazione contro la Polonia

Condividi

 

BRUXELLES – Bruxelles ha aperto una procedura d’infrazione contro la Polonia. Lo ha annunciato la vicepresidente dell’Esecutivo Ue, Vera Jurova.

Il provvedimento riguarda la «legge approvata il 14 febbraio che apporta modifiche al funzionamento del sistema giudiziario, col serio rischio di un controllo politico del sistema».

«Il virus non può uccidere la democrazia», ha affermato Jurova, invitando Varsavia ad «affrontare le preoccupazioni» sullo stato di diritto della Commissione Ue. La Polonia ha due mesi per rispondere.  tio.ch

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -