Coronavirus, Lamorgese annulla ordinanza del sindaco di Messina. Lui: “vomitevole”

Condividi

 

“E’ vomitevole che un ministro della Repubblica, in questo momento di emergenza, si occupi di una procedura straordinaria per annullare una ordinanza di un sindaco che è restrittiva e rispetta i principi di questo momento che stiamo vivendo di emergenza Coronavirus. Ancora più restrittivo per la salute pubblica. E’ proprio vomitevole. Lamorgese è inadeguata, si dimetta”.

Così, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, commenta a caldo, la decisione del Consiglio di Stato che ha annullato l’ordinanza del primo cittadino di chiudere l’ingresso della città dello Stretto a chi non è autorizzato.



Il Consiglio di Stato ha espresso con la massima urgenza parere favorevole sulla proposta del Ministero dell’interno per annullamento, in via straordinaria, dell’ordinanza del Sindaco di Messina dello scorso 5 aprile con cui ha imposto a ”chiunque intende fare ingresso in Sicilia attraverso il Porto di Messina, sia che viaggi a piedi sia che viaggi a bordo di un qualsiasi mezzo di trasporto” l’obbligo di registrarsi, almeno 48 ore prima della partenza, fornendo una serie di dati identificativi e di informazioni personali”, e di ”attendere il rilascio da parte del Comune di Messina del nulla osta allo spostamento”.  adnkronos

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi


   

 

 

3 Commenti per “Coronavirus, Lamorgese annulla ordinanza del sindaco di Messina. Lui: “vomitevole””

  1. Giuseppe Zito

    Purtroppo in questa benedetta Italia chi fa cose buone e sempre preso di mira.Carissimo Sindaco De Luca come lei ce ne vorrebbero uno in ogni Città, io penso che la stragrade maggioranza dei SICILIANI la sosteranno sino alla fine, se serve qualche firma io ci sono,la ringrazio per quello che fa,un suo sostenitore Palermitano.BUONA PASQUA a Lei e a tutti gli uomini e DONNE di buona volontà.

  2. Che questa donna vada a casa x nn dire cose spiacevoli xche mi reputo più signora di lei come si può nn apprezzare un sindaco che invece di fare le cose alla Carlona come si dice da noi si sta impegnando anzi più x salvare più umani possibile io sono ITALIANA sto con il sindaco De luca e so che nn pubblicheremo mai questo messaggio x nn andare contro la signora in questione

  3. I ministri della repubblica non possono imporre l’introduzione di migrazione clandestina per ideologia politica perché di questo si tratta.
    Lamorgese e il governo tutto si dimettano.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -