Coronavirus, Trump firma pacchetto da 2200 miliardi di dollari

Coronavirus, Trump  ha firmato un pacchetto di stimolo da $ 2,2 trilioni, il più grande piano di supporto nella storia USA.
Dopo il Senato e la Casa Bianca, anche la Camera dei Rappresentanti ha approvato il pacchetto di aiuti da 2.200 miliardi di dollari – il più grande nella storia americana – per aiutare individui e aziende a far fronte alla crisi economica causata dall’epidemia di coronavirus e fornire agli ospedali le forniture mediche di cui hanno urgente bisogno.

Il pacchetto, ora alla firma di Donald Trump, prevede tra le altre cose l’invio di un assegno da 1.200 dollari a ciascun cittadino americano con reddito fino a 75.000 dollari, cui si aggiungono 500 dollari per ciascun figlio a carico a prestiti a garanzia statale per oltre 350 miliardi di dollari a favore delle piccole imprese.

Nel pacchetto anche 500 miliardi di dollari per creare un fondo per il sostegno finanziario delle società maggiormente colpite dalla crisi, come le compagnie aeree, mentre uno stanziamento da 100 miliardi di dollari servirà a rafforzare il sistema sanitario.  AGI

Coronavirus, Mattarella: “UE intervenga prima che sia troppo tardi”

 

Condividi