Coronavirus, va a trovare l’amante e torna a casa con una denuncia

La Spezia – Nella serata di ieri, una pattuglia della Squadra Volante in servizio di controllo del territorio finalizzato all’emergenza sanitaria in atto, verso le ore 21 circa, ha fermato in piazza Concordia un cittadino straniero, 42enne residente alla Spezia.

L’uomo ha dichiarato agli operatori che stava rientrando a casa dopo essersi recato da un’amica, con cui ha una relazione clandestina, di cui non ha voluto fornire le generalità. Pertanto è stato denunciato in stato di libertà per violazione dell’ art.650 C.P. in quanto uscito senza giustificato motivo.

Condividi