Nigeriano viola decreto coronavirus per andare a rubare

Prato, 14 marzo 2020 – Un ladro sorpreso a rubare è stato denunciato per tentato furto aggravato e per inosservanza del decreto sull’emergenza coronavirus. Durante un controllo notturno a Prato, la polizia ha trovato in via Baldinucci un 36enne nigeriano che si aggirava in strada in maniera sospetta tra le auto in sosta.

Poco prima lo straniero, irregolare e con precedenti di polizia, aveva forzato la portiera di un’auto rovistando nell’abitacolo. Condotto dagli agenti in questura, l’extracomunitario è stato denunciato appunto per due diversi reati.  www.lanazione.it

Condividi