Coronavirus, BCE: “non è il momento di sostenere l’economia”

La Banca centrale europea è pronta a sostenere l’economia, se necessario, per far fronte all’epidemia di coronavirus, sebbene non siano ancora necessarie ulteriori azioni. Lo ha detto il membro del board Bce Francois Villeroy de Galhau.

“Se servisse di più e fossimo convinti che (il sostegno della Bce) possa essere efficace, allora potremmo fare di più, ma non è ancora il momento”, ha detto Villeroy, che è anche governatore della Banca di Francia, alla radio francese Bfm Business. REUTERS

Condividi