Roma: musulmani pregano e cantano davanti Basilica Santa Maria Maggiore

Roma: migranti musulmani, indisturbati, occupano suolo pubblico davanti allo scalone della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore e si mettono a cantare a squarciagola prima di manifestare perché pretendono il rinnovo del permesso di soggiorno.

Condividi