Firenze: egiziano colpito con 11 coltellate, arrestato romeno

Condividi

 

Un egiziano di 32 anni è stato accoltellato ieri sera nel corso di una lite in strada a Firenze, ed è stato ricoverato, in prognosi riservata, all’ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova. L’uomo è stato colpito per undici volte e ha riportato anche la perfozione di un polmone. I carabinieri hanno fermato un 47enne romeno ritenuto responsabile del tentato omicidio dell’egiziano.

I carabinieri sono intervenuti in Lungarno Santa Rosa, su richiesta del 118, in quanto il 32enne era stato più volte accoltellato in varie parti del corpo. Poco dopo una pattuglia della stazione di Legnaia ha fermato in zona un uomo che, somigliante alla descrizione fornita dalla vittima, e con i vestiti sporchi di sangue, alla vista dei militari ha cercato di sottrarsi al controllo. I militari sono riusciti anche a recuperare un coltello, con lama di 7 centimetri, che il 47enne aveva gettato all’interno di un cassonetto.

Gli investigatori stanno ricostruendo i motivi dell’aggressione: sia il romeno che l’egiziano erano già noti alle forze dell’ordine per vari reati, anche nell’ambito degli stupefacenti.

Nardella (Pd): Firenze simbolo universale di pace e accoglienza

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -