Morsi alla gamba di un agente, due volanti per bloccare una nigeriana

Due volanti in via Boiardi per calmare una donna di 24 anni che sosteneva di aver bevuto candeggina. I medici: solo abuso di alcol.

REGGIO EMILIA – Ha letteralmente strappato con un morso uno strato di pelle del polpaccio e della coscia destra di un agente di polizia, tutto per colpa dell’alcol, spiegano dalla questura. I fatti risalgono alle 21 di ieri, quando due volanti sono intervenute in via Boiardi, in centro, su richiesta del 118. Hanno trovato una donna di 24 anni, di nazionalità nigeriana, in forte stato di agitazione. Sosteneva di aver ingerito della candeggina. Alcol, in realtà per i sanitari. Alla vista degli agenti la donna ha iniziato a contorcersi a terra, e quando uno di questi si è avvicinato, lo ha morso. La 24enne è stata poi immobilizzata e accompagnata in ospedale.

Leggi la notizia su ReggioOnline

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi