Raggi faccia rimuovere quello schifo esposto al museo Macro di Roma

Condividi

 

Gesù con una evidente erezione davanti a un bambino inginocchiato, e la scritta “Ecce homo”, con sotto in piccolo: “Erectus”. È il manifesto choc comparso al museo Macro Roma nell’ambito di una serie di poster affissa all’esterno del polo. Una messaggio che molti hanno giudicato blasfemo e offensivo.

“Il manifesto affisso all’esterno del Macro di Roma, Museo di arte contemporanea della Capitale, è di una vergogna inaudita”, è la denuncia di Fratelli d’Italia che arriva con un nota congiunta di Fabrizio Ghera, capogruppo del partito alla Regione Lazio, e Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio.

“Stamane, recandoci sul posto abbiamo notato un’immagine volgare che ritrae un bambino in ginocchio davanti a Gesù Cristo, quest’ultimo in evidente stato di eccitazione e con la mano in testa al bimbo. È inaccettabile che roba del genere venga esposta al pubblico, in un museo importante della città – peraltro con fondi pubblici – e frequentato anche da famiglie. Come Fratelli d’Italia chiediamo alla sindaca Raggi di far rimuovere urgentemente la locandina blasfema, indegna e offensiva non solo dei cristiani ma anche di Roma”.   (iltempo.it)

Giorgia Meloni: “Raggi rimuova questo schifo esposto al Museo di arte contemporanea di Roma. Non riesco a capacitarmi di come qualcuno abbia potuto autorizzare questo scempio dentro un museo comunale. Questa vergogna deve sparire subito, i responsabili siano sanzionati.

La Raggi è impegnata a dare del ”ciarlatano” a Salvini sui giornali stranieri!

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -