Meningite da meningococco, muore studentessa 19enne

Condividi

 

Una ragazza di 19 anni della provincia di Bergamo è morta nelle scorse ore all’ospedale di Brescia per meningite da meningococco. Sono in corso gli accertamenti per individuare il ceppo di riferimento, riferisce la Regione Lombardia che invita a evitare allarmismi. La profilassi prevista in questi casi è stata attivata anche all’università Cattolica di Brescia, dove la giovane studiava.

“Questa notizia ci riempie di dolore – affermano il governatore Attilio Fontana e l’assessore al Welfare Giulio Gallera, esprimendo cordoglio e vicinanza alla famiglia – La giovane era stata ricoverata ieri agli Spedali Civili di Brescia con sintomi lievi, ma nel corso della serata il quadro clinico si è drammaticamente aggravato”.

“Abbiamo attivato, attraverso le Ats competenti – spiega Gallera – la profilassi antibiotica precauzionale nei confronti dei familiari, di 90 studenti dell’università Cattolica di Brescia e delle persone che sono state a contatto con la ragazza nei giorni scorsi. Non c’è nessun allarme – assicura l’assessore – La meningite non viene trasmessa per semplice contatto diretto o tramite la presenza nella stessa stanza”. adnkronos

Africa, cintura della meningite

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -