Proteste a Malta: ‘Muscat traditore, devi andartene adesso’

Omicidio Galizia Caruana – È in pieno svolgimento a Malta la manifestazione per chiedere le dimissioni del premier Joseph Muscat. La folla canta l’inno nazionale, la gente espone cartelli con scritto «Irra il barra issa» (devi andartene adesso) e «Tradituri tal-poplu malti» (traditore del popolo maltese).

Massiccia partecipazione alla manifestazione, aperta da uno striscione con scritto «Giustizia». I genitori di Daphne Caruana Galizia sono in prima fila.

In mattinata si è conclusa l’assemblea straordinaria del gruppo parlamentare laburista ed è stata  confermata la piena fiducia in Muscat. Secondo alcune fonti, Muscat avrebbe deciso di dimettersi a gennaio.

Condividi