Bergoglio: nella ‘Chanson de Roland’ i cristiani convertivano i musulmani con la forza

Condividi

 

Il Papa ha ricordato la Chanson de Roland (epica francese dell’XI secolo, che rappresenta la fedeltà alla fede cristiana contro l’islam, ndr), nell’udienza concessa ai partecipanti all’Incontro promosso dall’Instituto para el Dialogo Interreligioso de la Argentina, è un particolare la scena nella quale “i cristiani pongono i musulmani tutti in fila davanti alla fonte battesimale con una spada, e i musulmani devono scegliere tra battesimo e spada: questo hanno fatto i cristiani, era la mentalità dell’epoca che oggi non possiamo accettare né comprendere”.

Francesco ha proseguito che anche al giorno d’oggi ci sono “gruppi integristi” ed ha propugnato l’alternativa, la “fraternità”: “L’integrismo è una peste e tutte le religioni hanno qualche gruppo integrista“, ha detto Francesco, che ha incentrato il discorso sul documento sulla fratellanza umana firmato con il grande imam di al-Azhar ad Abu Dhabi. (askanews)

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -