Cavallerizza Torino: arrestato straniero che ha appiccato il fuoco

Condividi

 

La polizia ha arrestato per il reato di strage un clochard di nazionalita’ straniera, ritenuto responsabile di avere appiccato l’incendio alla Cavallerizza Reale di Torino (sito UNESCO occupato dai centri sociali), lo scorso 21 ottobre. L’uomo e’ stato individuato ieri dagli agenti del Commissariato Centro di Genova, ma ha raccontato di non sapere nulla dall’incendio e di aver fatto rientro alla Cavallerizza alle 6 del mattino, dopo aver trascorso una notte ai Murazzi del Po.

Una versione smentita dai filmati delle videocamere di sorveglianza, dove si nota l’uomo dirigersi verso la Cavallerizza e versare il liquido da una bottiglia in vetro nel tentativo di appiccare un fuoco, senza pero’ riuscirvi. Dopo un paio di ore, l’uomo viene ripreso mentre si dirige verso la zona dei cosiddetti “granai”, muovendosi nell’oscurita’ mentre accende delle fiammelle. Quindi si allontana velocemente da una porta dei granai, l’area dove poco dopo si verifichera’ il rogo. affaritaliani.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -