La Germania invia “migranti” in Italia con voli charter

Condividi

 

“Smascherata dai media tedeschi l’ennesima fregatura del governo sbarchi, tasse e manette. Conte, Di Maio e Renzi annunciano di spedire in Germania poche decine di immigrati scaricati in Italia dalla solita ong, ma poi si piegano di nascosto a Berlino e accettano 50 profughi al mese, tutti i mesi. Una procedura che con la Lega al governo era stata ovviamente respinta: con noi l’Italia aveva rialzato la testa, Pd-5Stelle-Renzi vogliono riportarci all’Italietta schiava e umiliata. Non lo permetteremo!”.

Lo dice Matteo Salvini, commentando la notizia riportata dal quotidiano Die Welt che cita fonti qualificate del governo tedesco.



Stando alle indiscrezioni il nuovo governo italiano ha recentemente accettato che dalla Germania partano mensilmente due voli charter con un massimo di 25 migranti ciascuno, espulsi dalle autorità tedesche. Il quotidiano tedesco ricorda che il precedente governo italiano si era rifiutato di riprendere dalla Germania i migranti che erano entrati nella Ue attraverso l’Italia e che poi avevano presentato, vedendosela rifiutare, la richiesta di asilo alle autorità tedesche.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -