Gozi rivela: “il partito di Renzi deve essere il migliore alleato di Macron”

Condividi

 

In contemporanea alla manifestazione del centrodestra di piazza San Giovanni a Roma, c’era anche la kermesse fiorentina della Leopolda, arrivata alla sua decima edizione, la prima dopo la fuoriuscita di Matteo Renzi dal Pd. Tra gli esponenti di Italia Viva che sono intervenuti troviamo anche Sandro Gozi, consigliere agli Affari Ue del primo ministro francese Edouard Philippe e uno dei fuoriusciti dal Pd per aderire al nuovo partito.

Il senso del suo intervento può essere sintetizzato con una sola frase chiave: Italia Viva dovrà essere la migliore alleata di Emmanuel Macron. Inoltre, Gozi ha voluto delineare anche la linea che dovrà avere il partito appena costituito (liberale e progressista) e la sua idea di Unione Europea: “Finché non avremo cittadini europei veramente consapevoli, non avremo mai l’Europa che vogliamo e noi vogliamo gli ‘Stati Uniti d’Europa’. Dobbiamo essere un movimento largo, forte e audace. Dobbiamo essere una forza di trasformazione in Italia e in Europa. E in Europa, per me, Italia Viva dovrà essere la migliore alleata di Macron“.



Infine, Gozi ha concluso il suo intervento con una promessa all’elettorato: “Dobbiamo occupare quello spazio centrale per lanciare un nuovo, grande movimento progressista e liberale. Una sfida appassionante, un sfida vincente, la vinceremo”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -