Israele, Netanyahu: annetterò la Valle del Giordano

Condividi

 

TEL AVIV, 10 SET – “Se sarò eletto nuovo premier di Israele la mia intenzione e quella del nuovo governo è quella di estendere la sovranità israeliana alla Valle del Giordano e alla sponda nord del Mar Morto”. Lo ha detto oggi il premier Benyamin Netanyahu chiedendo su questo “un mandato” agli elettori ad una settimana dal voto. “Quello – ha aggiunto – diventerà il confine orientale di Israele”.

Turchia e Giordania bocciano i piani del premier israeliano Benyamin Netanyahu, che se rieletto intende estendere la sovranità di Israele sugli insediamenti ebraici in Cisgiordania. Per il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu “la promessa di Netanyahu, che invia messaggi elettorali illegali, illegali ed aggressivi, è quella di uno stato razzista con l’apartheid”. Per Ayman Safadi, ministro degli Esteri giordano, la mossa “spingerebbe l’intera regione verso la violenza”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -