Monti: il nuovo ministro Gualtieri deve “scontentare la gente”

Condividi

 

Si esprime così, Mario Monti, sul nuovo ministro dell’Economia Roberto Gualtieri: “Non lo conosco abbastanza per giudicare il carattere, in particolare la capacità a scontentare la gente, che è il primo requisito“. Parole pronunciate alla vigilia del giuramento del governo Pd-M5s, a L’aria che tira, il programma di Myrta Merlino su La7.

Parole inquietanti, a dir la verità: secondo Monti, insomma, il “primo requisito” di un ministro dell’Economia è saper far soffrire la gente, proprio come lui ed Elsa Fornero fecero soffrire – anzi, rovinarono – milioni di italiani a suon di tasse e con una draconiana riforma delle pensioni.

Ma tant’è, il Loden dice poi la sua anche su Giuseppe Conte, al bis come premier: “Prima di tutto c’è il Conte zero, professionista e professore, poi è venuto il Conte 1 al governo, il Conte bis il giorno del discorso contro Salvini, e adesso arriva la terza incarnazione governativa di Conte“, conclude l’ex premier.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -