Furto in villa: donna legata, imbavagliata e rapinata da banditi stranieri

Condividi

 

È caccia all’uomo a Dogliani, in provincia di Cuneo, dove un donna di 35 anni è stata sequestrata da tre rapinatori mentre gli stessi mettevano a segno un furto nella sua villa.

Il fatto è avvenuto lo scorso martedì sersa, attorno alle ore 21.00. La donna, una giovane cuneese di cui non sono state diffuse ulteriori generalità, stava appena rincasando quando è stata avvicinata da tre malintenzionati incappucciati proprio in prossimità del giardino antistante l’abitazione. Senza troppi giri di parole, i deliquenti le hanno intimato di aprire l’uscio e, afferrandola in malo modo, l’hanno trascinata all’interno della villa. Una volta dentro, hanno provveduto ad imbavagliarla per bene, legandole persino mani e piedi con del nastro adesivo. Così, intanto che la trentacinquenne era immobilizzata a dovere, il trio criminale ha messo a segno il ladrocino.



Recuperato il magro bottino – a quanto pare, non avrebbero insaccato più di due cellulari e la tastiera di un pc – i tre rapinatori se la sono data a gambe legate lasciando l’ignara vittima ancora legata per evitare che potesse dare l’allarme.

Con non poca fatica, dopo circa mezz’ora, la donna è riuscita a sbrogliarsi e a chiamare il 112.

Stando al racconto riferito ai militari, i malviventi si sarebbero coperti il volto con dei passamontagna e avrebbero avuto un accento spiccatamente straniero, con buona probabilità dell’est europeo.

Sul caso, indaga la compagnia dei carabinieri di Fossano, guidata dal capitano Elpidio Balsamo. Nelle ultime ore, si stanno passando al vaglio le registrazioni delle telecamere di sorveglienza di una scuola in prossimità della villa per accertare la dinamica dell’accaduto ed acquisire ulteriori informazioni.

Si attendono risvolti importanti già in giornata.

www.ilgiornale.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -