Open Arms, un altro migrante si getta in mare

Un uomo si è gettato in acqua dalla nave Open Arms, ma è stato recuperato subito da una motovedetta della Guardia costiera. E’ accaduto poco dopo le 8 di questa mattina.

“Inizia così il 19esimo giorno di sequestro” ha twittato Oscar Camps, fondatore di Open Arms, postando sui social il video del migrante. Domenica altri quattro migranti si erano gettati in acqua e sono stati recuperati dai volontari della ong.

Condividi