Camerun, donne senza orecchie: mutilate da islamisti Boko Haram

Condividi

 

Le ferite coperte da bende e cerotti, i bambini in braccio. A otto donne di Kalagari, a nord del Camerun, è stato tagliato un orecchio. Le hanno mutilate i terroristi di Boko Haram, un gruppo militante islamista e jihadista diffusa che semina il terrore a nord della Nigeria. I media locali hanno raccontato che i combattenti di Boko Haram hanno assaltato il villaggio cristiano di Kalagari, nel nord del Camerun, il 29 luglio, prendendo in ostaggio otto donne e tagliandole le orecchie prima di rilasciarle. Le donne sono in cura per le loro ferite, ma Open Doors UK ha affermato che è ancora chiaro se tutte le donne rapite fossero state rilasciate. La vicenda è narrata da Il Messaggero

Il gruppo militante ha terrorizzato le comunità cristiane in Nigeria nell’ultimo decennio e ora si è frammentato e ha cominciato a diffondersi anche in Camerun, Niger e Ciad.
Nel 2014 hanno rapito donne e ragazze, tra cui 276 studentesse in gran parte cristiane di Chibok. Leah Sharibu è l’unica ragazza ancora prigioniera di un gruppo di 110 ostaggi dalla loro scuola a Dapchi, nello stato di Yobe, l’anno scorso dalla fazione di Boko Haram nella Provincia dell’Africa occidentale dello Stato Islamico (ISWAP). Continua a essere detenuta a causa del suo rifiuto di convertirsi all’Islam



L’Unicef ​​l’anno scorso ha stimato che Boko Haram aveva rapito 1.000 bambini nel nord-est della Nigeria tra il 2013 e il 2018. Molti bambini, in particolare le ragazze, sono stati tragicamente usati dal gruppo come attentatori suicidi. Open Doors UK ha dichiarato che le notizie provenienti dal Camerun riflettono un “nuovo tipo di atrocità” per il gruppo.

La Nigeria è al 12 ° posto nella Open Watch World Watch List dei primi 50 paesi in cui la persecuzione contro i cristiani è la più grande. L’insurrezione di Boko Haram è in corso dal 2009, innescando una crisi umanitaria che ha lasciato quasi 10 milioni di persone nel bacino del Ciad, bisognose di assistenza umanitaria.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -