Single adotta bimbi in Sudafrica, ok dei giudici a trascrizione

Condividi

 

FIRENZE, 11 AGO – Il tribunale dei Minori di Roma ha riconosciuto l’adozione monoparentale di due bimbi da parte di un genitore single, un docente italiano che insegna a Città del Capo, ammettendo la trascrizione di due sentenze di due giudici sudafricani. Il professore, Giona Tuccini, insegnante di italianistica, ha doppia cittadinanza e vive stabilmente in Sud Africa dove la legge permette l’adozione da parte di single. Il tribunale romano ha riconosciuto la doppia adozione in nome del “superiore interesse” dei due minori, orfani dalla nascita.

Giona Tuccini, 44 anni, della provincia di Pisa, aveva fatto ricorso per vedere riconosciuto in Italia l’adozione dei due bambini, che non sono fratelli biologici. Uno venne abbandonato in ospedale lo stesso giorno della nascita, l’altro, un mese dopo dalla madre naturale. Il docente li ha adottati a distanza di tre anni uno dall’altro. “Sono il primo babbo single ad adottare due bambini, sono orgoglioso – ha detto – dato che in Italia non è permessa l’adozione monoparentale”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -