Open Arms preleva 52 ”migranti”, stop da Viminale

Open Arms preleva 52 clandestini nel Mediterraneo centrale. “Stavano affondando. Stava entrando così tanta acqua nel gommone che era sul punto di naufragare. Ma siamo arrivati in tempo – scrive Oscar Camps, fondatore della Ong catalana Proactiva Open Arms su twitter – 52 persone, 16 donne e 2 bambini, alla deriva sono al sicuro. Ora abbiamo bisogno di una porto sicuro”.

La solita storiella raccontata ogni volta.

Dal Viminale, però, arriva lo stop: “Divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali italiane per la Open Arms” riferiscono fonti del ministero dell’Interno, spiegando che il provvedimento è stato firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e dai colleghi Danilo Toninelli ed Elisabetta Trenta.

Condividi